logo competition
sport
febbraio 23, 2016 - Porsche

Ovindoli - la carica del 101

Padova. La tappa appenninica fa segnare un boom di presenze, oltre le previsioni migliori . Se era infatti piuttosto annunciato un maggior numero di partecipanti, per via del fatto che per mezza Italia era l’unica data del #porschesciclub che si svolgesse ad una distanza non proibitiva per un week end, a stupire è stato sia il numero di iscrizioni arrivate dal #porsche Club Roma e di Latina, sia che la quasi totalità del gruppo di frequentatori abituali del #porschesciclub, prettamente del Nord Italia, non abbia rinunciato al fine settimana in Abruzzo.
Dopo essere arrivati ad Ovindoli (AQ) il venerdì sera, con la consegna dei pettorali ed il briefing presso il Park Hotel Ovindoli (questa volta non l’unica struttura ad ospitare i partecipanti visto il loro numero), la perfetta organizzazione ha consentito a tutti i circa cento tra soci ed accompagnatori di sciare il sabato mattina, godendosi la giornata di sole e neve. Sulla Pista Anfiteatro a prevalere tra gli uomini è stato Giulio Taucer, seguito da Giovanni e Claudio Berti. Quarto Roberto Rettondini, primo però nella classifica compensata. Tra le donne ha vinto Luisa Bombieri, al secondo posto Susanna Natale ed al terzo Loredana Rossetto. Nella classifica Junior Christian Taucer ha prevalso su due giovani sciatrici: Alissia Conti e Angelica Lucera.
Un pranzo tutti insieme al Rifugio Anfiteatro e poi la voglia di dimostrare chi fosse il migliore negli esercizi di abilità con le #porsche ha potuto trovare sfogo in tutta sicurezza, sotto l’occhio attento di Francesco Iorio, pilota della #porsche Driving Experience. Qui a prevalere è stato Franco Antonacci, davanti a Tonino Morelli e Stefano Ducci. Prima delle donne Luisa Bombieri.
Conclusa la parte di giornata destinata alla classifica dell’evento, il sabato è stato poi destinato alla convivialità, elemento centrale di tutti i ritrovi dei soci, a maggior ragione di questo che è il più importante dal punto di vista numerico. La cena presso il Ristorante La Baracca è stato quindi uno dei momenti più belli del fine settimana. Anche la domenica è stata dedicata al piacere di stare insieme e di sciare, con un’altra splendida giornata di sole. Dopo il pranzo al Rifugio Anfiteatro sono state svelate le classifiche del giorno precedente, fino a quel momento top secret, con una premiazione che nella classifica combinata ha visto vittorioso Renato Bicciato, con Giulio Taucer e Stefano Ducci a seguirlo. Proprio i primi due sono saldamente al comando anche della “generale” e dovrebbe essere uno di loro a giocarsi la vittoria finale di stagione nell’ultima tappa, che è prevista nelle Dolomiti, a Moena (TN) dall’11 al 13 marzo, ma sarà l’evento extra a Horn Sudtirol il 3 aprile a chiudere

News correlate

giugno 19, 2017
aprile 11, 2017
marzo 15, 2017

Ti potrebbe interessare anche

febbraio 14, 2017
dicembre 16, 2016
dicembre 01, 2016