logo competition
sport
marzo 15, 2016 - Nissan

Nissan presenta il primo "Excitement Index"

  • Nissan, lo sponsor automotive ufficiale della UEFA Champions League, ha stretto una partnership con l’Università di Loughborough per lanciare il primo  “Nissan Excitement Index”
  • Il “Nissan Excitement Index” analizza la scienza alla base delle emozioni dei tifosi di #calcio in occasione delle partite della UEFA Champions League
  • I dati raccolti dalle rilevazioni determineranno la formula scientifica per la partita di #calcio più emozionante
  • Una ricerca è stata condotta su oltre 5.000 europei che hanno eletto il #calcio come il passatempo più emozionante.

Parigi, 15 marzo 2016 – Nissan, sponsor automotive ufficiale della UEFA Champions League, annuncia la sua partnership con l’Università di Loughborough, importante istituto di scienza dello #sport, per sviluppare il primo “Nissan Excitement Index”.

L’indice ha l’obiettivo di rappresentare la scienza dietro le emozioni provate dai tifosi di #calcio ed identificare alcuni dei fattori che determinano una partita di #calcio ad alto carico emotivo, come può essere la Finale di Champions League di quest’anno a Milano.

Un gruppo di scienziati della Loughborough analizzerà i dati fisiologici, tra cui la frequenza cardiaca, la frequenza respiratoria e l’attività elettrodermica, ricavati dalle rilevazioni condotte sui tifosi di #calcio durante le partite della UEFA Champions League in Europa, per sviluppare una formula scientifica che rappresenta la partita di #calcio più emozionante.

Jean-Pierre Diernaz, Marketing Vice President di #nissan Europa, ha dichiarato: “L’emozione è il fulcro sul quale si basa tutto ciò che facciamo in #nissan, ed è il motivo per cui siamo orgogliosi di sponsorizzare il campionato di #calcio più emozionante al mondo, la UEFA Champions League”.

Le rilevazioni partiranno in occasione degli ottavi di finale e proseguiranno fino alla fine della stagione culminando nella Finale della Champions League a Milano.

“Ad oggi nessuno ha identificato la formula scientifica dell’emozione e noi vogliamo studiarla per primi esplorando questo campo, a partire dai tifosi di #calcio.  Insieme agli esperti dell’Università di Loughborough speriamo di scoprire cosa trasmette più emozione ai tifosi di #calcio ed utilizzare il risultato per garantire l’esperienza più emozionante possibile attraverso la nostra sponsorizzazione della UEFA Champions League” ha aggiunto Diernaz.

Il dottor Dale Esliger dell’Università di  Loughborough ha commentato: “Ogni amante del #calcio in Europa probabilmente ha idea di ciò che rende emozionante una partita della UEFA Champions League – i fuoriclasse, i goal, i salvataggi o i rigori. Ciò che abbiamo in programma qui all’Istituto dello #sport, dell’Esercizio fisico e della Scienza della Salute dell’Università di Loughborough, è di utilizzare la nostra competenza per quantificare le risposte fisiologiche dei tifosi di #calcio nell’ambito di questi momenti chiave durante le partite. I dati dei sensori ci aiuteranno a determinare alcuni elementi tipici che rendono emozionante una partita.”

In Italia

Calcio e famiglia. L’”Excitement Index” è frutto di una ricerca commissionata da Nissan* che ha messo in evidenza come la maggior parte degli italiani (64%) si emozionino di più nel guardare una partita di #calcio rispetto al tempo libero trascorso in famiglia.

Calcio e lavoro. Inoltre, alla domanda “quali sono i due aspetti più emozionanti nella tua vita?”, un italiano su quattro (26%) ritiene che la squadra di #calcio del cuore sia più coinvolgente del proprio lavoro, rispetto al 18% (meno di un italiano su cinque) che invece predilige la carriera.

Calcio e Formula 1. La ricerca ha anche individuato nella Finale di UEFA Champions League l’appuntamento annuale sportivo più emozionante di sempre: per l’85% degli italiani è l’evento più atteso dell’anno, seguito dal Gran Premio di Monaco. Infatti, quasi la metà degli italiani (44%) si ricaverà del tempo libero per poterla seguire.

I fuoriclasse. I calciatori che scatenano le emozioni più forti nei tifosi italiani sono sicuramente l’attaccante dell’FC Barcellona, Lionel Messi, insieme al campione del Real Madrid Cristiano Ronaldo e Zlatan Ibrahimovic del Paris Saint-Germain.

###

Approfondimento dei risultati in Italia:

Agli italiani suscita più emozione guardare una partita di #calcio rispetto a trascorrere del tempo con il proprio partner o in famiglia

  • Più della metà degli italiani (59%) ha affermato che guardare una partita di #calcio rappresenta uno dei tre momenti che emoziona maggiormente nell’arco di settimane o di mesi, superando il piacere di trascorrere del tempo con il proprio partner (54%) o di una giornata all’aperto con la famiglia (53%).
  • E’ interessante notare come, pur trascorrendo più tempo con il proprio partner nel corso della settimana (in media 17 ore), gli italiani non considerino questo tempo emozionante tanto quanto quello dedicato al #calcio (in media 3,45 ore). 

Gli italiani ritengono che la squadra del cuore sia più emozionante del proprio lavoro

  • Alla domanda relativa a quale aspetto della propria vita è considerato maggiormente emozionante, un italiano su quattro (26%) afferma essere la propria squadra, contro il 18% (meno di uno su cinque) che sceglie la carriera.
  • Per i più giovani (tra i 18 e i 24 anni), la squadra di #calcio rappresenta uno dei due aspetti più emozionanti della propria vita (36% contro il 26% complessivo). 

Gli italiani considerano la Finale della UEFA Champions League l’evento sportivo più emozionante dell’anno

  • L’85% degli italiani (8 su 10) afferma che la Finale della UEFA Champions League sia l’evento sportivo più atteso dell’anno. Infatti, circa la metà (44%) di essi si tiene libera per quest’appuntamento.
  • L’83% degli italiani ritiene che ogni anno la UEFA Champions League sia l’evento sportivo più emozionante. Questo perché il 55% degli intervistati afferma che non c’è nulla di più emozionante che vedere la propria squadra vincere la Finale e il 53% crede che nessuno #sport al mondo sia più emozionante del #calcio.
  • Inoltre, sei italiani su dieci (61%) si sentono coinvolti emotivamente nelle partite e nelle competizioni sportive alle quali stanno assistendo. 
  • Le donne (66%) si sentono maggiormente coinvolte durante una partita rispetto agli uomini (57%), soprattutto nella fascia d’età tra i 35 e i 44 anni (68%). 

E’ ufficiale: le squadre e i calciatori più coinvolgenti d’Europa giocano nella Liga

  • Per gli italiani le squadre di #calcio più emozionanti sono FC Barcelona (69%), Real Madrid (60%) e Juventus (45%).

*La ricerca su  1.002 italiani  è stata condotta a febbraio 2016 da Norstat Ltd. per conto di #nissan Europa (Regno Unito, Germania, Francia, Italia e Spagna).

Approfondimento dei risultati in Europa:

  • Il 65% dei tedeschi definisce il #calcio come uno dei momenti più emozionanti.
  • Lionel Messi è stato identificato come il giocatore di #calcio più coinvolgente (69%), seguito da Cristiano Ronaldo (53%) e da Neymar Jr (31%).
  • Per gli europei le tre squadre più emozionanti sono FC Barcelona (64%), Real Madrid (60%) e Bayern Monaco (41%).
  • Quasi il 73% degli europei considera la Finale della UEFA Champions League l’evento sportivo dell’anno più emozionante da guardare.

*La ricerca su  5.000 europei è stata condotta a febbraio 2016 da Norstat Ltd. per conto di #nissan Europa (Regno Unito, Germania, Francia, Italia e Spagna).

###

Nissan ha come obiettivo quello di trasmettere innovazione ed emozione a tutti, che sia una partita della UEFA Champions League o lo sviluppo di tecnologie intelligenti per la mobilità del futuro. #nissan sta facendo progressi nella tecnologia, nell’ingegneria e nel design proiettando questi risultati verso un futuro dove: i crossover non sono solo pratici ma in grado di creare ispirazione, i veicoli elettrici non rappresentano solo soluzioni ecologiche, ma sono anche intelligenti, la tecnologia Piloted Drive non è solo futuristica, ma anche intelligente. Tutto questo trova conferma con il veicolo elettrico più venduto al mondo, #nissan LEAF, e con la supercar Nissan GT-R.

Nissan nello sport

La partnership con la UEFA Champions League – la più importante sponsorizzazione di #nissan – è un altro esempio della dedizione e della sempre maggiore presenza negli #sport a livello mondiale da parte di #nissan. Tra questi: l’International Cricket Council (ICC); la sponsorizzazione dei Giochi Olimpici e Paraolimpici a Rio 2016 da parte di #nissan Brasile, della squadra brasiliana e della delegazione paraolimpica brasiliana; la sponsorizzazione ufficiale delle squadre olimpiche della Colombia e del Messico nei rispettivi territori; la squadra olimpica e paraolimpica del Regno Unito; Orange Africa Cup of Nations 2013 e 2015; NCAA Football, Canadian Football League, corporate partner diHeisman Trust/Heisman Trophy e partner automotive ufficiale a livello globale del City Football Group. #nissan vanta un numero di ambasciatori sportivi, incluse medaglie d’oro olimpiche e paraolimpiche come Usain Bolt, Sir Chris Hoy e Richard Whitehead, il campione olimpico brasiliano Jovane Guissone e Vitor Felipe, così come i calciatori Andrés Iniesta, Thiago Silva, Yaya Touré e Max Meyer.

Per maggiori informazioni sui nostri prodotti, sui servizi e sull’impegno verso la mobilità sostenibile: http://www.newsroom.nissan-europe.com/it/ 

Nissan in Europa

Nissan è uno dei costruttori extraeuropei con la maggiore presenza in Europa, impiegando più di 14.500 persone nelle sue attività di design, ricerca e sviluppo, produzione, logistica, vendite e marketing. Nell’ultimo anno fiscale, gli stabilimenti #nissan nel Regno Unito, Spagna e Russia hanno prodotto oltre 635.000 veicoli, tra cui mini-MPV, pluripremiati crossover, SUV, veicoli commerciali e #nissan LEAF, il veicolo elettrico più popolare al mondo con il 97% di soddisfazione da parte dei clienti e il 95% di essi disposti a raccomandare l’auto agli amici. #nissan ora offre in Europa una gamma di 24 modelli innovativi e differenziati ed è posizionata sul mercato per diventare il marchio asiatico numero uno in Europa.

Ti potrebbe interessare anche

luglio 11, 2017
luglio 10, 2017
giugno 06, 2017

Filtro avanzato