Cookie Consent by Free Privacy Policy website Troppi errori condizionano la gara delle Zebre a Newport
aprile 02, 2024 - Zebre Parma Rugby

Troppi errori condizionano la gara delle Zebre a Newport

BKT United Rugby Championship 2023/24, Round 13

Dragons v Zebre Parma 20-13 (p.t. 13-6)

Marcatori: 18’ m. Owen (5-0), 24’ m. Rosser tr Evans (10-0), 33’ cp Eden (10-3), 39’ cp Eden (10-6), 40’ cp Evans (13-6); s.t. 43’ m. Dee tr Evans (20-6), 75’ m. Hasa tr Eden (20-13)

Dragons: Evans, Dyer, Hughes (Cap), Owen, Rosser, Reed, Williams (53’ Blacker), Wainwright (53’ Keddie), Basham (65’ Lydiate), Lonsdale, Screech, Carter (50’ Nott), Yendle (53’ Arhip), Dee (65’ Benjamin), Jones (65’ Seiuli); All. Flanagan

Zebre Parma: Pani, Bruno, Smith Jr, Paea, Gesi (63’ Trulla), Eden, Garcia (65’ Fusco), Licata (Cap) (55’ Volpi), Bianchi (60’ Kaifa), Ruggeri, Zambonin (60’ Sisi), Krumov, Pitinari (65’ Neculai), Ribaldi (60’ Bigi), Fischetti (64’ Hasa); All. Roselli

Arbitro: Mike Adamson (Scottish Rugby Union)
Assistenti: Adam Jones (Welsh Rugby Union) e Carwyn Williams (Welsh Rugby Union)
TMO: Andrew McMenemy (Scottish Rugby Union)

Calciatori: Cai Evans (Dragons) 2/4; Tiff Eden (Zebre Parma) 3/3; Lorenzo Pani (Zebre Pani) 0/1
Cartellini: al 40’ cartellino giallo a Gonzalo Garcia (Zebre Parma)
Player of the match: Will Reed (Dragons)
Punti in classifica: Dragons 4, Zebre Parma 1

Note: Cielo parzialmente nuvoloso. Temperatura 7°. Terreno in ottime condizioni. Spettatori 4.726

Cronaca: Troppi errori condizionano la gara delle Zebre che non riescono mai veramente a dare ritmo e continuità alle proprie giocate.

I Dragons sfruttano bene un paio di episodi favorevoli e costruiscono il risultato nel primo tempo, chiuso sul 13-6 dopo la meta di intercetto del centro Owen al 18’ e alla marcatura in solitaria al 24’ dell’ala Rosser dopo un pallone rubato in ruck.

Licata e compagni dominano a tratti il gioco tattico al piede e guadagnano diversi calci di punizione, senza però riuscire a concretizzare le occasioni d’attacco. Gli unici punti del primo tempo arrivano dalla piazzola e portano il nome di Tiff Eden: il n° 10 mette a segno due piazzati al 33’ e al 39’ che tengono in partita gli Italiani.

Nella ripresa non cessano le difficoltà dei gialloblù, costretti a giocare per 10 minuti in inferiorità numerica dopo un cartellino giallo contro Gonzalo Garcia, punito per fuorigioco in una chiara occasione d’attacco gallese.

I Dragons allungano al 43’ da touche col tallonatore Elliot Dee e, nonostante i ripetuti errori di handling, addormentano la sfida su un binario favorevole.

La reazione delle Zebre arriva nel finale di gara: al 75’ Hasa segna di potenza, Eden trasforma e gli ospiti si portano sul -7.

Nell’ultima azione del match gli uomini di coach Roselli provano a costruire ma commettono in-avanti in un punto di incontro: è mischia per i Gallesi che calciano fuori l’ovale per il triplice fischio arbitrale.

Le Zebre si ritroveranno alla Cittadella del Rugby di Parma lunedì 1 aprile in vista della gara a eliminazione diretta degli ottavi di finale di EPCR Challenge Cup in programma domenica 7 aprile a Durban in Sudafrica contro gli Hollywoodbets Sharks.

News correlate

aprile 15, 2024
aprile 11, 2024
aprile 08, 2024

Il mediano di mischia delle Zebre Ratko Jelic ha rinnovato di un altro anno il suo contratto col club. Il 23enne ha infatti prolun...

Le Zebre comunicano che, al termine della stagione 2023/24, Riccardo Genovese si trasferirà alla franchigia trevigiana del Benetto...

Durban (Sudafrica) – 7 aprile 2024EPCR Challenge Cup 2023/24, Ottavo di finaleHollywoodbets Sharks v Zebre Parma 47-3 (p.t. 21-3)M...